I Dirigenti


Lino Fabbian

Presidente


Sono diventato Maestro del centro A.N.A.M. nel 1980, Docente nel 1982 e, due anni dopo, Vice Direttore Didattico.

continua la lettura
Molto attivo nei concorsi artistici, ho vinto due volte il Campionato Provinciale di Padova, sono stato Campione Interregionale a Copparo, (FE), Campione Triveneto, vincitore di un festival del bambino a Verona, vicecampione Italiano nella moda tecnica a Milano e ottenuto poi tanti altri piazzamenti prestigiosi anche Internazionali. A livello Nazionale ho formato i docenti A.N.A.M. per il Nord-Italia. Con l’avvento dei programmi polivalenti sono cambiati anche i termini di approcio con gli allievi e si è fatto della comunicazione l’elemento fondamentale, traendo le sue basi dall’analisi transazionale di Berne che ho spiegato, in aula, grazie al periodo formativo, pesante ma arricchente, che feci con il Dott. Motteran. Sono stato insegnante delle tecniche Pivot Point apprese grazie all’insegnamento dei docenti di Padova preparati dall’A.N.A.M. Nazionale. Per anni ho formato acconciatori usando queste metodologie raccogliendo soddisfazione e gratitudine degli innumerevoli corsisti. Ho creato, attraverso i periodi formativi del polivalente indicati dall’A.N.A.M. Nazionale, dei programmi per gli allievi dei vari corsi, che poi sono stati adottati da quasi tutti i centri ANAM del territorio nazionale, elaborandoli e rendendoli più snelli, molto eterogenei e togliendone la parte monotona. Nel 2011 ho deciso di rappresentare la mia categoria per la Confartigianato di Padova, anche su spinta del Presidente Ranzato che, facendo tesoro di un’eredità morale lasciatagli dal precedente Presidente Pittarello, aveva indicato nella mia persona un futuro sindacale. Dopo sei mesi dal mio mandato sono entrato in giunta esecutiva e ho ricoperto il ruolo di Vicepresidente, esperienza per me importantissima. Nel 2005 divento Presidente Regionale della mia categoria e nel 2007 Presidente Nazionale, ruoli che ricopro tutt’ora dopo essere stato riconfermato. Nel 2008 sono stato eletto Presidente Nazionale del “SIstema Benessere”, dove rappresento circa trentamila imprese tra: acconciatori, estetiste e odontotecnici. Ruolo riconfermato poi nel 2012 e che ho ricoperto fino al 2016. Nel luglio 2011 sono stato eletto Presidente del C.I.A. Camera Italiana dell’Acconciatura, ruolo per il quale sono stato riconfermato fino al 2020. In questo Istituto, unico al mondo, ho favorito l’ingresso della categoria dell’Estetica, in quanto ad oggi non ha ancora i suoi rappresentanti, ingresso che stiamo esportando anche a livello Europeo in collaborazione con il C.N.A. e con l’I.N.A.I. (Istituto Nazionale Acconciatori Italiani). In questi anni ho aperto un dialogo stretto e leale con il C.N.A. grazie a Savino Moscia prima e ad Antonio Stocchi dopo, il che ha consentito la creazione di una lobby forte, per portare alla categoria vantaggi importanti quali le normative sulla sicurezza e l’affitto di poltrona, attraverso un percorso che si è concluso brillantemente il 31 gennaio 2014 grazie anche alla mia forte amicizia con il Ministro Zanonato. Sono stati cinque anni di rinvii ma, tramite una circolare ministeriale alle camere di commercio, grazie alla consulenza legale del Ministero dello Sviluppo Economico nella persona del dott. Sestini, si è reso fruibile in Italia un Istituto che porterà vantaggi ai nostri giovani e a tutte quelle persone che, fuoriuscite anticipatamente dal mondo produttivo, esercitano l’attività in modo illegale. Nella mia provincia, il primo gennaio 2017, ho dato vita ad un gruppo di acquisto, del quale fanno parte circa quaranta aziende, confidando presto di poterlo trasformare in un consorzio. Grazie alle partnership trovate, sarò in grado di regalare un software alle aziende iscritte alla Confartigianato di Padova ed in più, con l’aggiunta dell’affitto di poltrona, sis stanno ceando le premesse per avere aziende del nostro settore aggregate e più strutturate così da abbattere i costi ed avere più capacità di investimenti per aiutare la vita delle aziende stesse. Nel 2008 un altro evento ha segnato la mia vita associativa, il presidente Ranzato, deisderoso di dare nuovo impulso al centro A.N.A.M. di Padova, mi ha proposto la presidenza, motivandola come il ricambio naturale alla sua brillante e lunga presidenza ricca di successi. Non potevo dire di no, li avevo lasciato il mio cuore e la mia anima professionale, lui mi ha cresciuto a livello tecnico e professionale ma soprattutto come dirigente indicandomi la via giusta da seguire fatta di onestà e serietà, mettendo sempre al centro di ogni scelta gli allievi che sono i veri fruitori della nostra capacità formativa. Passo dopo passo ho informatizzato la Scuola dotandola di strumenti tecnici innovativi e ho attivato la sua promozione tramite l’utilizzo dei network, (web, social etc...), ritenendo questa l’unica strada percorribile oltre al passaparola. La rete ha dato risposte immediate e, negli ultimi anni, le iscrizioni sono arrivate al 70%. Nel 2009 e nel 2011, con l’aiuto del mio Centro, della Confartigianato e delle istituzioni, ho organizzato due campionati italiani, a mio dire dignitosi, catalizzando le presenze di tutto il mondo della rappresentanza di categoria nazionale e politica. Nel direttivo nazionale, chiamato dal presidente Ruffino, ho fatto parte della commissione economica, ruolo nel quale ho cercato di dare con passione e dedizione il mio sapere e le mie esperienze.
Maestro del centro A.N.A.M. nel 1980, Docente nel 1982, Vice Direttore Didattico dal 1984

Bruno Neri

Vice Presidente


Il Maestro entra a far parte di questa Accademia con l’Inaugurazione del Centro A.N.A.M. di Padova, e da quel giorno del 1969 ha cominciato a frequentare la Scuola frequentando tutti i Corsi Scolastici, (dal 1° al 6°) con tanti aggiornamenti e concorsi. È poi diventato Docente, Insegnante e Responsabile dei vari Corsi. Nell’arco di vent’anni di insegnamento nell’Accademia, è riuscito a trasmettere a tantissimi giovani la voglia di imparare e di amare questo lavoro. Nel frattempo è diventato Dirigente con l’incarico di Vice Presidente, carica che tutt’ora ricopre.
Da vent’anni trasmette a tantissimi giovani la voglia di imparare e di amare questo lavoro.

Ivano Miazzo

Vice Presidente


La mia “avventura” in A.N.A.M. è iniziata nel 1974 come Socio Allievo. Terminati i sei anni di Corsi, sono diventato Docente della Scuola, ricoprendo poi la carica di Responsabile dei Corsi. Per 19 anni ho partecipato a svariati concorsi Nazionali con ottimi risultati. Da 15 anni ricopreo la carica di Vice Presidente A.N.A.M. e, al contempo, sono Responsabile del “Gruppo Artistico”.
Socio Allievo dal 1974,da 15 Vice Presidente e Responsabile del “Gruppo Artistico”.

Otello Ranzato

Presidente Onorario


Severino Miolo

Segretario


Alberto Buso

Coordinatore Generale


Nato a Padova il 28/05/1972 Diplomato in Architettura e Arredamento di Interni nel 1992. Dopo 10 anni di progettazione e vendita nel mondo del mobile, nel 2005m affaccio per la prima volta al mondo del capello come allievo della scuola A.N.A.M. di Padova e divento socio in un salone dove attualmente lavoro. Seguo tutto l’iter formativo dei 4 anni e proseguo partecipando al 5° Corso per diventare Docente. Nel frattempo partecipo a diverse gare di “Brushing e Raccolto su Modella”, raccogliendo diversi riconoscimenti a livello Nazionale nella categoria DISCO STYLE. Attualmente svolgo l’incarico di Docente al 5° Corso presso la stessa Scuola che mi ha formato. Contribuisco inoltre ad allenare il “Gruppo Artistico”, (gruppo gare) e attualmente ricopro anche la carica di giurato nazionale.
Svolgo l'incarico di Docente al 5° e contribuisco ad allenare il “Gruppo Artistico”.

CONTATTACI
per ricevere maggiori informazioni sulla Scuola
e sui nostri Corsi

error: Il contenuto non può essere copiato.

Questo sito utilizza cookie tecnici di funzionalità (per la corretta navigazione) e di terze parti per migliorare la tua navigazione. Accetti i cookie sia cliccando sul pulsante a lato che continuando la navigazione del sito. Clicca per la Cookie Policy.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi